San Valentino

lunedì, 14 febbraio 2011 by

Appoggerò un fiore

tra i tuoi silenzi

Vedrò l’alba accarezzarti il viso

Mi perderò nel mio cuore nel vederti

prima di perdermi nei tuoi labirinti

e trovarti all’ultimo minuto

prima di sciogliere l’ultimo rebus

La strada nascosta per il paradiso

è coperta di fiori e sogni,

non cadrai, tesoro, sono qui con te

Non lascerò le nuvole

Non guarderò giù

Attenderò solo il tuo sole

e lo prenderò per mano

come la sposa che vorrei.

A volte sei il mio amore impossibile

Ti amo, non posso fare altro che dirlo.

Tag: ,

Un Commento a “San Valentino”

  1. Luca Di Francescantonio Scrive:

    No, non vi dico per chi è, me lo tengo per me.
    Ma potete appoggiare gli occhi sulle parole, se volete. 🙂
    (grafica e parole by me).