Articoli marcati con tag ‘Coverpeople’

Non c’è strada se sono inarrivabile

martedì, 9 marzo 2010 by

Non c'è strada se sono inarrivabile

Non farti pregare, ogni volta lo sai, stesse storie stesse conclusioni
ma non ti importa molto quando cammini così
Ho attraversato l’oceano, ho attraversato ogni parte del mondo,
le mie scarpe sono più vecchie del mio cuore
le mie gomme sono consumate più della mia anima
quanta strada ancora per raggiungerti?
Quanta ancora per fidarti?
Irraggiungibile, inarrivabile sei
Bruci e ti infiammi e risorgi come fenice
Lasci uno sguardo come mancia
ad ogni miserabile tuo cameriere
Sto perdendo ogni confine
Mi ritrovo da ogni parte distante
Lontano da ogni parte
Difficile catturarti e dipingerti se non ci si brucia
tra le tue ali d’angelo prima di sfiorarti
Caduta in paradiso come una fenice
non hai nulla da spartire con questo inferno
Irraggiungibile, inarrivabile sei
Quanta strada ancora per volare?
Quanta prima che ti stanchi di camminare?

In collaborazione con:
Naomi De Florio (stylist)
Simone Del Vecchio (parrucchiere)

543547550561

foto di Gianluca Scerni
aiuto Mirko Scolaro e Daniel Ceroli
testi Banal Scotch

Per vedere le altre foto clicca qui

Alessandro, reazioni scattanti

giovedì, 11 febbraio 2010 by

Alessandro, reazioni scattanti

Forza e aggressività, aggettivi che sono esaltati spontaneamente nella vista di questo flash…trasgressione e fantasticherie sono le reazioni impulsive delle nostre menti che rielaborano questa immagine…dove ci troviamo?! E corriamo veloci con le nostre rappresentazioni per fuggire dalla prigione di questa mentalità, di questo mondo chiuso senza reali novità…succulento pranzo per alimentare la nostra voglia di urlare BASTA, di sputare le nostre voglie fuori dal magazzino della coscienza!
Ma lo riconosciamo! E’ uno di noi…con gli occhi opachi, un velo sul viso…ma inconfondibile e la cattiveria con la quale cerca di dimenarsi dalle catene dell’apatia, reattività nel muscoli tesi, zigomi in una smorfia dura…profondo nero negli occhi che esplodono di luce riflessa…
Lui è il mister della nostra immaginazione repressa che ci indica la strada per fa si che i nostri pensieri si trasformino in realtà…seppur ciò può essere pericoloso per ognuno di noi! Ma a me la felicità non è mai piaciuta provo un’attrazione fatale per le cose complicate!

In collaborazione con:
Alessandro Coletta (modello)
Naomi De Florio (stylist)

514517519521

foto di Gianluca Scerni
aiuto Mirko Scolaro
testi La Fenice

Per vedere le altre foto clicca qui

Alessia sotto scatto

mercoledì, 20 gennaio 2010 by

Alessia sotto scatto

Ti ho vista tra un drink e l’altro, i tuoi occhi avevano molto da dire
Non credo ci sia molto da spiegare, sei inavvicinabile, lo so
Ti guardo mentre cammini, i tuoi passi sono dolcezza tra le nuvole
mentre sfiori i passanti e gli ultimi arrivi nel pub
Non c’entri molto con la folla qui, lo sai? Sei un fiore vivo dalle radici lontane
I tuoi occhi sono due cosmi che esplodono in un unico universo
come supernova color nocciola
mentre il mio martini mi porta ancora via
e la gente qui non riesco più a sopportarla
Ti guardo da lontano, sei così rock, lo vedi da come spezzi
la monotonia qui dentro
Sei un demone senza catene, assolutamente libera
ma dagli occhi di un angelo
Quegli occhi densi e sei così rock quando ti vedo passare
Dolcezza tra le nuvole.
Sotto scatto di un fotografo, ma non sotto scacco di un nessuno.

Finisco il martini e vado via, demone dagli occhi d’angelo.

Nota: I personaggi ed i luoghi riprodotti nelle foto non hanno nulla a che fare con questo racconto.

In collaborazione con:
Alessia Alfino (modella)
Naomi De Florio (stylist)
O’Neill’s Pub (location)

497502506504

foto di Gianluca Scerni
aiuto Mirko Scolaro
testi Luca Di Francescantonio

Per vedere le altre foto clicca qui