Strage di Nassiriya, assolto il colonnello Di Pauli

mercoledì, 26 maggio 2010 by

Comunicato: NASSIRYA – E’ stato assolto “perchè il fatto non costituisce reato” il colonnello dei carabinieri, Georg Di Pauli, accusato di non aver adottato tutte le misure di sicurezza necessarie alla difesa del quartier generale dell’Arma a Nassiriya in Iraq colpito dall’attentato a novembre 2003 in cui persero la vita 19 italiani. Il pm del tribunale militare aveva chiesto 2 anni di reclusione. “Si e’ voluta una sentenza di pacificazione sociale, ma non e’ quello che noi cerchiamo. Andremo fino in fondo perchè venga accertata e ristabilita la verità” ha detto, dopo la sentenza, l’avvocato, Francesca Conte, che assiste gran parte dei familiari delle vittime.

(comunicato copiato ed incollato dalle notizie di vari giornali e siti nazionali del 25.05.2010)

Si dai schiaffeggiatemi, frustatemi, massacratemi, umiliatemi, rimpicciolitemi, .. annientatemi………Viva l’Italia!

Un muggito dal Bue

Tag: , , ,

I Commenti sono chiusi